Salta al contenuto principale

Blitz all'alba della polizia

contro una banda specializzata

nel furto di e-bike e capi di lusso

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

È in corso dall'alba di oggi una vasta operazione di polizia condotta dalla Squadra Mobile di Trento, in collaborazione con la polizia rumena, e coordinata dalla Procura della Repubblica di Trento. Obiettivo, smantellare una banda, composta da 7 cittadini rumeni, specializzata in furti all’interno di rivendite di oggetti di pregio (biciclette elettriche e capi di abbigliamento griffati) in varie località del Trentino Alto Adige e della Lombardia. 

Le attività di polizia, ancora in corso, stanno portando all’arresto di 7 soggetti, di cui quattro domiciliati in Romania e destinatari di mandato di arresto europeo, tutti originari di diverse località del Paese.

Le indagini dei poliziotti della squadra mobile sono state avviate in seguito ad un furto, avvenuto a Vermiglio in provincia di Trento, di circa 20 e-bike, sottratte dal punto noleggio, situato all’interno di un noto albergo della zona.

Le modalità con le quali sono state rubate le biciclette hanno fatto immediatamente pensare che si trattasse di una banda ben organizzata  e non di un gruppo estemporaneo.

Più tardi tutti i dettagli dell’operazione.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy