Salta al contenuto principale

Da domani si fa la spesa

con guanti e mascherine

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

All’inizio dell’epidemia sembrava che indossare tutti la mascherina fosse inutile. «Solo se si hanno sintomi», veniva raccomandato dagli esperti. Ora l’indicazione è cambiata. Anzi, indossarle, anche in Trentino, diventerà obbligatorio quando si entra in un supermercato. Il presidente Maurizio Fugatti ha infatti annunciato che da domani, tutti coloro che si recano nei supermercati a fare spesa, dovranno indossare guanti e mascherina.

Un provvedimento non isolato considerato che proprio ieri, in Lombardia, il governatore Fontana ha imposto di usare mascherine o protezioni per naso e bocca, come foulard o sciarpe, per chiunque esce di casa. Stessa cosa in Veneto dove il presidente della Regine, Luca Zaia, ha firmato un’ordinanza che prevede l’obbligo di utilizzo di mascherine per addetti e clienti nei supermercati.

Un obbligo che in Trentino non è ancora chiaro se verrà imposto con un’ordinanza o semplicemente sarà un comportamento vivamente consigliato per garantire più sicurezza durante una delle poche uscite ancora autorizzate.

Con questo ulteriore accorgimento si punta ad abbassare il rischio legato al pericolo di starnuti o colpi di tosse all’interno dei negozi o ancora al fatto che il virus potrebbe essere trasmesso anche toccando scatolame o alimenti con mani infette.

Già oggi molte persone utilizzano queste protezioni quando escono e la distribuzione delle mascherine da parte dei vigili del fuoco garantirà la disponibilità dei dispositivi di sicurezza anche a coloro che fino ad ora non erano riusciti a reperirli presso le farmacie perché esauriti da tempo.

A Trento la distribuzione di mascherine dovrebbe partire martedì mentre in altri paesi è già iniziata. Domani il capo della protezione civile trentina, Raffaele De Col, dovrebbe dare le ultime indicazioni proprio per la consegna alle famiglie.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy