Salta al contenuto principale

Ieri una giornata caldissima:

superati i 20 gradi, in Palon

minima +6, oggi forse cambia

Chiudi Fonte:

Bruno Sala @Facebook

Apri

Bruno Sala @Facebook

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

Altissime le temperature di ieri in Trentino, che hanno superato per la prima volta nbell’anno i 20 gradi (e febbraio non è ancora terminato).

Scrive l’appassionato di meterewologia Giacomo Poletti commentando la situazione: «Nel pomeriggio, in Trentino si sono superati i 20° per la prima volta quest’anno: ecco la mappa delle massime, i valori più alti non sono a bassa quota ma nelle valli al di sopra del cuscino sporco dell’inversione termica, sopra la quale scorreva aria secca, limpida e “fohnata”. La foto di Bruno Sala dalla Valsugana dice tutto».

Fra i picchi più eccezionali: - Tione (533 m, Meteotrentino) +20.5°
- Cavalese e Predazzo a 1000/1100 m sui 20°
- Palon (2098 m) minima di oggi +6.2°
- Cima Paganella +6°

Spiega Poletti: «Sono valori 10°-12° oltre le medie del periodo, sarebbero normali per inizio maggio, anche giugno per l’alta quota».

Uno spiraglio è in arrivo: «Ci sono finalmente prospettive di pioggia “vera” da domenica 1/ lunedì 2 marzo... vedremo! Intanto martedì verrà ripulita l’aria stagnante nelle valli, con uno dei “soliti” peggioramenti poco generosi fra la sera e mercoledì mattina (piogge molto deboli). Almeno rinfrescherà».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy