Salta al contenuto principale

Coronavirus, si ferma lo sport

ecco le manifestazioni

annullate oggi in Trentino

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 57 secondi
Fra le conseguenze dell'ordinanza provinciale sul coronaviurus, ci sono anche le modifiche ad alcuni eventi sportivi.
Ieri il sindaco di Levico Terme Gianni Beretta ha firmato un'ordinanza per rinviare la partita di calcio di serie D fra il Levico e la capolista Pro Sesto, considerato che un caso di contagio nazionale riguarda un 78enne di Sesto San Giovanni. (La squadra lombarda era arrivata a Levico nel pomeriggio di sabato ed è ripartita in serata) Questa partita non era inserita fra le manifestazioni sportive da annullare secondo l'ordinanza provinciale (che vieta solo gli eventi indoor), ma la precauzione ha prevalso per l'altro principio: evitare trasferte da e per le zone dei focoali. Anche se, come detto, squadra e accompagnatori erano già arrivati a Levico.

Sono stati annullati "volontariamente" dagli organizzatori ancora prima dell'ordinanza due eventi sportivi di volley femminile. Per effetto dell'ordinanza inoltre si ferma il girone B, per la presenza di due squadre cremonesi. Niente sfida Argentario-Volano, cancellata la trasferta dell'Ata a Castelfranco Veneto. Il sito della Fipav regionale riporta l'avviso: "In seguito alle indicazione delle Autorità Provinciali che richiedono di sospendere tutti gli eventi indoor per l'allerta Corona Virus, il Comitato Regionale Fipav Trentino ha deciso di sospendere la disputa delle gare di tutti i campionati regionali, provinciali, di categoria e l'attività promozionale S3 da oggi fino a data che verrà comunicata nei prossimi giorni. Fipav Trentino terrà aggiornate le società sportive su modalità e date di recupero delle gare non disputate. Per tutte le informazioni è  possibile fare riferimento alla commissione gare".

A  Borgo Valsugana annullata invece una competizione di Qwan Ki Do perché nei rispettivi campionati militano atleti delle zone lombarde e venete dove ci sono i focolai

Sempre per ragioni di prevenzione, la Buonconsiglio Nuoto ha spontaneamente comunicato già dal primo pomeriggio di sabato il rinvio della settima edizione del Meeting Nazionale BCN-AQUARAPID, che era in programma presso la piscina del Centro Sportivo Trento Nord a Gardolo nel week-end.
 
A livello nazionale, proprio per la presenza di tifosi provenienti dalle zone focolaio, tra gli eventi sportivi da sospendere in Lombardia e Veneto per l'emergenza coronavirus tre partite di serie A che sono state rinviate. Oggi quindi, non si giocheranno Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari. 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy