Salta al contenuto principale

Strappano la borsetta

a una 75enne in bicicletta:

arrestati due scippatori

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

I Carabinieri della Compagnia di Bressanone sono intervenuti ieri mattina verso le ore 8.30 bloccando due macedoni di 31 e 21 anni che avevano appena scippato una donna di 75 anni del posto, che in sella alla sua bicicletta stava percorrendo la ciclabile lungo l’Isarco.

La donna, all’altezza di ponte Mozart è stata affrontata dai due uomini che fulmineamente le hanno strappato la borsa per poi scappare.

Sorpresa e spaventata la signora è caduta rovinosamente e violentemente a terra ed è stata subito soccorsa da alcuni passanti presenti in zona che hanno dato l’allarme.

Due di questi passanti hanno inseguito a piedi gli scippatori, rimanendo in collegamento con i carabinieri, che accorsi in forze dalla caserma di via Tratten, grazie alle indicazioni dei cittadini sono riusciti a bloccare prima uno dei due delinquenti e poi a rintracciare il secondo che era poco distante.

La refurtiva, che era stata gettata nella fuga nel cassone di un furgoncino presso un cantiere edile lì vicino, è stata interamente recuperata, ed in seguito restituita alla signora.

I due scippatori sono stati portati in caserma per le formalità di rito e quindi dichiarati in arresto per furto con strappo aggravato e lesioni personali gravi.

In seguito sono stati condotti presso il carcere di Bolzano a disposizione della Procura della Repubblica di Bolzano alla quale dovranno rispondere delle rispettive responsabilità penali.

La donna ferita è stata portata dai soccorritori all’ospedale di Bressanone con una prognosi di 60 giorni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy