Salta al contenuto principale

Si scaglia contro gli agenti

Bloccato con spray urticante

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Due persone sono state arrestate dalla polizia a Trento per detenzione di sostanze stupefacenti e violenza a pubblica ufficiale, nel corso di controlli disposti dal questore che hanno portato all’identificazione di oltre 50 persone.

Il primo arrestato è un cittadino algerino di 34 anni trovato in possesso in un bar di circa 50 grammi di hashish. Un secondo arresto ha riguardato un cittadino della Guinea di 21 anni che, all’esterno di un locale di via al Desert, si è scagliato con calci e pugni contro gli agenti delle volanti, intervenuti per sedare una lite. Alla fine è stato bloccato con lo spray urticante.

Ora deve rispondere di violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy