Salta al contenuto principale

Botte e minacce alla madre

Arrestato un 55enne trentino

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Un uomo di 55 anni, trentino, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Da mesi l’uomo, anche per l’abuso di alcol, si era reso protagonista di episodi di violenza nei confronti dell’anziana mamma: un insieme di percosse e minacce, che in alcune occasioni aveva costretto la donna ottantenne a ricorrere anche alle cure dei sanitari.  

Dopo un’indagine dei carabinieri di Trento, il Gip ha emesso un provvedimento restrittivo a carico dell’uomo, che è stato trasferito al carcere di Spini di Gardolo, mettendo fine alle violenze nei confronti della madre.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy