Salta al contenuto principale

Dorme nell'auto rubata

Nei guai un giovane di 26 anni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Si addormenta nell’auto rubata e viene svegliato per essere denunciato. È accaduto ieri a Vezzano, dove i carabinieri in mattinata erano stati allertati da alcuni residenti che avevano notato il giovane immobile in auto, al posto di guida.

Temendo che potesse essere rimasto vittima di un malore, ieri mattina gli abitanti avevano subito allertato il 112.

Al loro arrivo, però, i militari dell’Arma della stazione di Vallelaghi hanno potuto scoprire ben altro. Fortunatamente il giovane, un italiano di 26 anni, stava bene e si era semplicemente assopito dopo aver posteggiato l’auto in un parcheggio nei pressi del centro storico.

I militari dell’Arma, una volta accertate le buone condizioni del giovane gli hanno chiesto i documenti, i propri e quelli della vettura. È stato così molto semplice appurare come l’auto, una Nissan, fosse stata rubata mercoledì scorso a Vigolo Baselga.

Il ragazzo non ha saputo fornire spiegazioni riguardo alla sua presenza nel veicolo ed è stato così accompagnato in caserma e denunciato in stato di libertà con l’accusa di ricettazione, mentre i proprietari dell’auto sono stati allertati in modo da potersi riappropriare del veicolo.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy