Salta al contenuto principale

Ladri di slot nella notte

con il passamontagna

al Big Ben Pub di San Pio X

 

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Volti coperti da berretti da baseball e passamontagna, torcia in mano, zainetti: le telecamere di sicurezza del bar Big Ben Pub di via San Pio X a Trento hanno registrato il maxi furto avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì ad opera di tre individui. Il bottino è ingente: diverse migliaia di euro di monete, oltre ai danni causati alle sei slot machine scassinate.

Erano le 2.15 circa di notte quando i tre individui sono stati ripresi nei ripetuti tentativi di forzare la porta d’ingresso con arnesi da scasso. Si guardano attorno, nessun movimento brusco per non attirare l’attenzione, come se si trovassero lì per caso.

Circa mezz’ora dopo vengono ripresi all’interno del locale. Sono in due, non più in tre: due “operativi” con zainetto e torcia, mentre il complice è rimasto all’esterno per fare “da palo”, segnalando l’eventuale passaggio di forze dell’ordine. Ma le telecamere del locale registrano solo una parte dell’azione: si vedono i due ladri che spostano le sedie davanti alle slot per preparare l’assalto, ma prima di agire uno dei due vede la telecamera e la sposta in alto.
Sono in corso indagini sull’accaduto.

Proprio nelle scorse settimane i carabinieri della compagnia di Riva del Garda avevano arrestato una banda composta da nove persone, per la maggior parte di origine serba e albanese (ma sono finiti nei guai anche due italiani).

I malviventi avevano colpito per la prima volta in Trentino, mettendo a segno poi altri quindici colpi tra Lombardia ed Emilia Romagna per un bottino totale di 100mila euro.

Fatale era stato proprio il primo blitz in provincia, nel novembre scorso in un bar del comune di Borgo Chiese: dopo quel colpo erano scattate le indagini dei carabinieri.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy