Salta al contenuto principale

Precipita con il "paramotore"

Muore 29enne residente a Taio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Stava volando con un paramotore, un piccolo parapendio ad elica posteriore, quando è improvvisamente precipitato.

Ha perso la vita dopo un volo nel vuoto di una ventina di metri Damljan Batovac, 29enne serbo residente a Taio, nel comune noneso di Predaia.

Il giovane si trovava a Villa Estense, in provincia di Padova, dove stava effettuando il volo assistito da alcuni istruttori. I testimoni hanno riferito di aver visto Damljan effettuare una manovra innaturale prima di precipitare: non si esclude dunque che a far perder il controllo dell'apparecchio al 29enne possa essere stato un malore.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy