Salta al contenuto principale

Danneggia un'auto e scappa

Incastrato dalle telecamere

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

Danneggia un veicolo in sosta e fugge ma viene individuato attraverso le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza. Questo in sintesi quanto accaduto in un’area di parcheggio pubblico nel Comune di Predaia nella serata di martedì ed esattamente nel centro dell’abitato di Coredo.

Il conducente di un autocaravan si è infilato nel parcheggio antistante la Piazza dei Cigni a Coredo e non trovando spazio per la sosta, in una maldestra manovra per uscire dall’area ha letteralmente staccato il paraurti di una Volkswagen Golf in sosta regolare, dandosi poi alla fuga. Ma una coppia di persone che stavano facendo giocare il loro figlio nel vicino parco giochi, sentito l’urto sono accorse per fermare il veicolo senza riuscire nell’intento.

Due sole lettere della targa però sono bastate al Comando di Polizia Locale Anaunia per risalire all’autore del danno che nel frattempo si era portato a Cles in Piazza Fiera per trascorrere la notte. Il conducente si è sentito bussare alla porta del proprio autocaravan trovandosi di fronte gli agenti di polizia locale che gli hanno contestato la fuga sanzionandolo anche per lo scarico di residui organici dal veicolo nell’area parcheggio di piazza Fiera a Cles.

È risultata fondamentale la testimonianza della coppia che ha subito segnalato il fatto e altrettanto fondamentali sono risultate le immagini raccolte dalle telecamere dislocate sul territorio della Valle di Non. Un progetto quello della videosorveglianza integrata dei comuni nato solo qualche anno fa ma che si sta rilevando di fondamentale utilità non solo per il monitoraggio del traffico ma anche per la prevenzione e accertamento di reati, grazie soprattutto alla versatilità del sistema che elabora i dati in un unico software.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy