Salta al contenuto principale

Soccorso alpino in azione
Recuperati due biker feriti

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Doppio intervento, nella serata di ieri, per gli uomini del Soccorso alpino, intervenuti per soccorrere altrettanti biker rimasti feriti sui sentieri.

Il primo intervento si è svolto sulla strada forestale che dal Dosso di Costalta porta al lago di Serraia. Un biker austriaco è caduto rovinosamente nel tardo pomeriggio: il suo compagno di escursione ha lanciato l’allarme . Sul posto sono stati calati dall’elicottero, con il verricello, i soccorritori: dopo le prime cure, il ferito è stato issato a bordo e portato al Santa Chiara di Trento.

Teatro del secondo intervento è stata invece la valle dell’Orto, un sentiero nel bosco nei pressi di Ischia, in Valsugana.

In questo caso è stato un escursionista belga a perdere il controllo della sua mountain bike, cadendo lungo una rampa per una cinquantina di metri.

È stato lui stesso a dare l’allarme: la squadra del Soccorso alpino lo ha raggiunto, stabilizzato e trasportato con delle manovre di corda fino alla strada e all’ambulanza.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy