Salta al contenuto principale

I manager del gruppo Athesia

nella "casa" dell'Adige

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 19 secondi

«Le parole sono importantissime, mai come in questo momento. Il nostro è un gruppo che opera, tra gli altri, anche in un ambito particolare, delicato. Le parole possono ferire, dividere. È importante, invece, che sappiano unire, anche due mondi diversi per lingua e cultura ed in passato divisi, come quelli del Trentino e dell’Alto Adige».
È con un richiamo alle responsabilità che l’onorevole Michl Ebner, amministratore delegato del gruppo Athesia, ha salutato ieri pomeriggio i partecipanti all’incontro annuale dei vertici delle società del gruppo.

Un richiamo non casuale, quello legato al mondo dell’informazione: l’appuntamento è stato infatti ospitato dalla sede di via Missioni Africane in cui si trovano l’Adige, Radio Dolomiti, la redazione di Trentino Mese e la concessionaria di pubblicità Media Alpi: il “cuore” della divisione Media.it di Athesia a cui fanno capo le testate di lingua italiana, assieme ad Alto Adige e Trentino.

Un momento di confronto tra i dirigenti delle quarantacinque diverse realtà che compongono il gruppo Athesia, dal turismo alle comunicazioni all’energia, evoluzione di una realtà partita da Bressanone nel 1888 e che ora è attiva in quattro diversi paesi europei - Italia, Austria, Germania, Svizzera - ed in tredici regioni italiane. I vertici delle società di Athesia hanno fatto il punto sulla situazione economica.

Piena di sfide, ha ammesso Ebner, chiamando tutti ad un sempre maggiore impegno per rispondere al meglio alle richieste del mondo atttuale, con la consapevolezza di poter contare sulla solidità di una realtà che negli ultimi anni ha vissuto una costante espansione, in particolare nel campo editoriale per rafforzare sempre più la sua vocazione regionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy