Salta al contenuto principale

Ultraleggero precipita nell'Adige

a Pescantina: salvi i due occupanti

che hanno nuotato fino a riva

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

Un ultraleggero è precipitato poco fa nel fiume Adige in località Settimo, una zona del comune di Pescantina in provincia di Verona. Potrebbe essersi trattato di un ammaraggio di fortuna.

Secondo le prime informazioni raccolte dai vigili del fuoco, a bordo del velivolo ci sarebbero state due persone, che sono finite in acqua e poco dopo avrebbero raggiunto a nuoto le sponde del fiume. Qui sono state soccorse da vigili del fuoco, sanitari del 118 (sul luogo elicottero e ambulanza) e carabinieri.

I due occupanti del velivolo sono stati ricoverati all'ospedale di Borgo Trento a Verona, ma le loro condizioni non destano preoccupazioni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy