Salta al contenuto principale

«Topi d'auto» in azione

Dopo San Rocco, a Gardolo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

«Topi d'auto» ancora in azione nei sobborghi del capoluogo. Dopo la spaccata in uno dei piazzali d'accesso al bosco della città, a San Rocco di Villazzano, venerdì sera è stata la volta di Gardolo.

Il furto, odioso, è stato perpetrato su un’auto in sosta al palazzetto, mentre la proprietaria - una giovane madre - si trovava nella struttura sportiva per accompagnare la figlia: a lanciare l’allarme un passante, insospettito dalla presenza insistente di due figuri che si aggiravano a bordo di un’auto da diversi minuti fra le macchine parcheggiate.

Alla prova dei fatti, dopo pochi istanti è emersa la «spaccata» al veicolo della signora, nel frattempo uscita dal palazzetto per rientrare a casa. La rottura di un finestrino avrebbe fruttato ai ladri una borsetta con il suo contenuto: benché siano riusciti a dileguarsi, la loro presenza è stata immortalata dal testimone con alcune foto alla targa, che potrebbero indirizzare le indagini.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy