Salta al contenuto principale

Furti sulle auto in sosta

Nel mirino il Bosco della città

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Non c’è pace per chi decide di dedicarsi a qualche momento di pace e relax nel verde del bosco della città, a San Rocco di Villazzano: da settimane si stanno infatti ripetendo odiosi episodi di furti sulle auto in sosta: almeno una decina i casi segnalati alle forze dell’ordine.

Tra questi, i due che hanno suo malgrado coinvolto un giovane del capoluogo, che tra i primi giorni di gennaio e ieri ha subito per ben due volte la sgradita visita dei «topi d’auto», che hanno mandato in frantumi i finestrini della sua Volkswagen Golf.

«La prima volta mi hanno rotto un finestrino, era l’inizio dell’anno. La seconda, questo pomeriggio (ieri, ndr) ne hanno rotti addirittura due, entrambi quelli del lato passeggero». Non hanno portato via nulla, dopo aver «esplorato» per bene il vano portaoggetti del cruscotto e l’intero abitacolo, ma resta il disagio per i danni patiti ai cristalli.
«Avevo appena fatto riparare quello rotto a inizio anno ed ora rieccoci qui. E pensare che avevo anche cambiato parcheggio, accedendo al bosco della città da un altro accesso».

Come purtroppo spesso accade, in zone come quella di San Rocco, i malviventi si appostano e attendono che i proprietari si allontanino per entrare in azione indisturbati.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy