Salta al contenuto principale

Arriva il grande freddo,

posti in più per i senzatetto

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Le temperature rigide di queste ore a Trento fanno aumentare anche le richieste di posti letto per chi è senza dimora. Sono quasi 200 i posti normalmente disponibili, ma in certe situazioni le richieste sono superiori.

Per questo, d’intesa con l’assessorato provinciale alla salute e il Comune di Trento, il Servizio politiche sociali della Provincia ha coinvolto le realtà che gestiscono i posti letto per utenza maschile (Associazione amici dei senzatetto, Fondazione comunità solidale, Villa Sant’Ignazio) che si sono adoperate per recuperare una ventina di ulteriori posti da ieri e fino a domenica inclusa.

Martedì prossimo è prevista una riunione del «Tavolo dell’inclusione» per un aggiornamento sui fabbisogni e valutare l’eventualità di allestire, anche con il supporto della Protezione civile, una sala in più per far fronte alla rigidità delle temperature notturne. Che la prossima settimana dovrebbero abbassarsi ancora di più con un fronte freddo proveniente dalla Siberia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy