Salta al contenuto principale

Bancomat saccheggiati

Incastrata la banda

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

La notte del 12 ottobre scorso fecero saltare con l'acetilene il bancomat della Cassa rurale a Vigo di Ton (foto) : in pochi minuti riuscirono ad arraffare 20mila euro in contanti. I malviventi, che quella notte fuggirono tra i meleti, sono stati arrestati su ordinanza di custodia cautelare in carcere: sono due moldavi residenti nel Veronese, mentre un terzo complice è ricercato.

Sono accusati di ben quattro assalti a bancomat avvenuti tra settembre e ottobre in Trentino Alto Adige, a Barbiano, Vandoies, Villandro e Vigo di Ton. L'indagine è dei carabinieri del nucleo investigativo di Bolzano, che hanno analizzato i telefoni, le telecamere e organizzato una lunga attività di osservazione e di pedinamento. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati passamontagna, tute, radio portatili, cavi elettrici e una pistola a salve.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy