Salta al contenuto principale

Sedici studenti intossicati,

erano in gita a Rovereto

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Sedici studenti delle classi quinte del liceo «Chini-Michelangelo» di Lido di Camaiore (Lucca), ospiti di un hotel a Villafranca di Verona, sono stati portati in ospedale a seguito di una sospetta intossicazione alimentare, i cui primi sintomi si sono manifestati nella serata di ieri, al rientro da un’escursione fatta a Rovereto (Trento).

Sul posto per gli accertamenti, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i Carabinieri di Villafranca e gli operatori del servizio di igiene degli alimenti dell’Ulss 9 Scaligera di Valeggio sul Mincio. Dalle prime analisi sembrerebbe esclusa una responsabilità nell’intossicazione della struttura ricettiva, considerato che dei 300 ospiti presenti soltanto i giovani studenti hanno accusato malori.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy