Salta al contenuto principale

L'irruzione in consiglio

dei lavoratori ex Whirlpool

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Seduta movimentata, questa mattina, in consiglio provinciale. Durante la discussione dei question time un folto gruppo di manifestanti è entrato nell’emiciclo con due grandi striscioni con la scritta «Modello Whirlpool tutti a casa senza lavoro, 17 mila disoccupati e voi pensate ai vostri vitalizi».

I lavori sono stati immediatamente sospesi dal presidente Dorigatti che ha invitato i disoccupati ad uscire.

L'irruzione dei lavoratori ex Whirlpool in consiglio provinciale

Appena i manifestanti hanno abbandonato l’aula il presidente Dorigatti ha convocato i capigruppo per valutare l’accaduto.

 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy