Salta al contenuto principale

Il senatore Giorgio Tonini

operato e ingessato

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

Una banale caduta sulle scale del ristorante dell'area di servizio di Barberino del Mugello è costata una seria frattura al gomito del braccio destro e una microlesione al polso del braccio sinistro al senatore Giorgio Tonini.
«Lunedì stavo andando a Roma e verso l'una e trenta, insieme al mio anziano papà, ci siamo fermati per mangiare qualcosa. Stavo salendo le scale che portano al ristorante quando mio papà è scivolato. Per sorreggerlo sono rovinosamente caduto a terra anch'io. Lui non si è fatto niente e io invece ho riportato alcune fratture». 

Dopo l'incidente il senatore e il papà sono stati portati con l'ambulanza all'ospedale Borgo S. Lorenzo del Mugello, e qui sono state prestate loro le prime cure. «Pensavo che sarebbe stato sufficiente, che mi avrebbero ingessato il braccio e invece mi hanno spiegato che non era possibile perché occorreva operare. Loro stessi mi hanno consigliato di andare a Trento. Conoscevano la bravura del dottor Demattè e della sua equipe, segno che la fama della nostra ortopedia è arrivata fino lì. Così ho chiamato mio fratello che mi è venuto a prendere e accompagnato a casa»

Martedì il senatore Tonini si è recato al S. Chiara per effettuare gli esami preoperatori e mercoledì è stato sottoposto all'intervento chirurgico. «È stato necessario ricomporre il gomito che era praticamente esploso in mille pezzetti. Adesso devo rimanere per quindici giorni con la doccia gessata e poi dovrà mettere un tutore. Considerato che anche la mano sinistra è dolorante per via della microfrattura sono proprio obbligato al riposo forzato».
Nonostante l'incidente e l'intervento Tonini è comunque intenzionato a tornare al lavoro al più presto. «La prossima settimana voglio andare a Roma almeno un paio di giorni per il voto costituzione».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy