Salta al contenuto principale

Controlli anti-crimine a Trento

Sequestrati arnesi per lo scasso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Oltre 130 persone sono state identificate nelle ultime 24 ore durante un servizio straordinario di controllo del territorio da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Trento.

I controlli che si sono estesi alle aree del centro storico del capoluogo trentino e nei sobborghi di Povo, Villazzano e Martignano. Un tunisino è stato denunciato perché trovato in possesso di 22 grammi di hashish, un suo connazionale è stato segnalato al commissariato del governo.

Segnalate anche due persone per furto all'interno di esercizi commerciali. Trovati e sequestrati, nascosti in alcune siepi, arnesi per lo scasso.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy