Salta al contenuto principale

Accoglienza profughi in Trentino,

si cercano nuove strutture

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Verrà prorogata per tutto il 2015 l’accoglienza ai profughi provenienti dall’Africa nelle strutture della Provincia. Lo ha stabilito la giunta recependo una richiesta avanzata formalmente nei giorni scorsi dal Commissariato del governo. Nel corso del 2014 sono state accolte in totale 893 persone, la maggioranza delle quali dopo alcuni giorni ha proseguito il proprio progetto migratorio verso altre mete estere. I 274 migranti rimasti sono accolti nelle varie strutture individuate sul territorio: 85 a Castelfondo, 89 a Marco di Rovereto, 96 a Trento e 4 a Pergine. Il Commissariato ha chiesto che si individuino nuove strutture per dare accoglienza a nuovi migranti da accogliere: in Trentino ne potrebbero arrivare altri 431.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy