Salta al contenuto principale

Cavit e Lavis, affare fatto

in dote anche Cesarini Sforza,

Casa Girelli e Valle di Cembra

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Cesarini Sforza Spa e Casa Girelli Spa vengono acquisite dal Gruppo Cavit mentre Cantina di Lavis e Valle di Cembra entra nella compagine sociale del Consorzio.
Questo l’esito della complessa operazione che ha visto impegnate negli ultimi mesi Cantina di Lavis e Valle di Cembra Sca e Cavit Sc per il raggiungimento di un accordo «che potenzia e valorizza il comparto vitivinicolo trentino», dice una nota.
La riorganizzazione strategica vede, infine, l’ingresso di Cavit nella società commerciale G.L.V. srl che distribuisce i marchi Cantina La-Vis e Cembra Cantina di Montagna.
«Questo articolato piano e manovra finanziaria - sottolinea una nota - consente alla Cantina di Lavis e Valle di Cembra di raggiungere in via definitiva la stabilità necessaria a salvaguardare i suoi 800 soci viticoltori e, obiettivo fondamentale, continuare nell’opera di valorizzazione della produzione e della propria specificità che rappresenta un patrimonio unico del panorama vitivinicolo trentino».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy