Salta al contenuto principale

Spinelli negli stabilimenti

Coster e Menz & Gasser

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Visita dell'assessore provinciale Achille Spinelli in due delle principali realtà produttive della Valsugana: il responsabile di sviluppo economico, ricerca e lavoro è stato ricevuto ieri dai responsabili di Coster e Menz & Gasser. Coster è leader mondiale nella produzione di pompe, erogatori e valvole per bombolette spray, aerosol ed è presente in Alta Valsugana dal 1966. La società ha sette stabilimenti in valle, fra cui quello di Calceranica, dove l'assessore è stato accolto da Martina Segatta, figlia dell fondatore Rolando, assieme dai vertici dell'azienda. Menz & Gasser, nata nel 1935 a Lana, si è trasferita invece in Valsugana, a Novaledo, dal 1974, dove la delegazione è stata accolta dal titolare Matthias Gasser, accompagnato dal suo staff dirigenziale e dove si concentra gran parte della produzione ed in particolare del prodotto finito, diretto al consumatore finale o al canale horeca (alberghi, ristorazione, catering). Spinelli con gli imprenditori ha parlato anche dei progetti di ricerca che sono attualmente oggetto di procedure negoziali con la Provincia, con importanti ricadute anche sul profilo occupazionale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy