Salta al contenuto principale

Incertezza sul premier: Borsa giù

E lo spread vola a 190 punti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Piazza Affari continua a scendere e, dopo aver aperto in calo dello 0,67%, ora cede l’1,85% a 22.800 punti. Gli investitori sono in attesa anche dei passi del Quirinale sul nuovo premier, dopo che Lega e Cinque Stelle hanno indicato Giuseppe Conte. I settori più sotto pressione sono quelli del petrolio e gas naturale (-2%) e delle materie prime (-3%). La Borsa di Milano è la peggiore fra quelle europee, tutte in rosso, con Francoforte che perde l’1,2%.

Lo spread tra Btp e Bund sfonda quota 190 punti base. Il differenziale si è ampliato a 192 punti base, aggiornando i massimi da giugno scorso, con il rendimento in rialzo al 2,41%.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy