Salta al contenuto principale

Cooperazione trentina, il nuovo

presidente è Mauro Fezzi

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Con 432 voti su 566, pari al 77,56% delle preferenze (123 astenuti, 2 schede nulle) Mauro Fezzi è stato eletto presidente della Federazione Trentina della Cooperazione. Originario di Termenago, in Val di Sole, 63 anni, una laurea con lode in scienze agrarie e una ampia esperienza in campo amministrativo e istituzionale, è stato dirigente generale del settore agricoltura della Provincia e direttore generale della Fondazione Mach. Da un anno è alla guida della Federazione Allevatori.

Trento: parla il nuovo presidente della Cooperazione trentina

Nel suo primo discorso da presidente Fezzi si è soffermato sulla necessità di coinvolgere i giovani in un grande progetto di rinnovamento (“senza paternalismi, dobbiamo mettere i giovani in condizione di affrontare le responsabilità”), ha affermato la centralità dei soci che devono tornare ad essere protagonisti nelle cooperative (“senza i soci la cooperativa muore”) e si è impegnato per fare crescere la cultura cooperativa.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy