Salta al contenuto principale

«Pagamenti in contanti, via il limite dei 1.000 euro»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

soldi euroTRENTO - "Il nostro sistema turistico - a parlare è il deputato trentino Mauro Ottobre  - è ostacolato da vincoli burocratici e fiscali. Si deve operare per una loro drastica riduzione e per una sostanziale azione di semplificazione legislativa e amministrativa. Giudichiamo positiva l'introduzione di crediti dìimposta a favore degli esercizi ricettivi che investono nella digitalizzazione e nella riqualificazione edilizia: sono misure rilevanti che semmai avrebbero richiesto, come da noi sostenuto, scelte ancor più incisive in termini di risorse".

 

E aggiunge: "Occorre, a nostro giudizio, rendere detraibili le spese sostenute dai cittadini nel settore del turismo ed è necessario - ha concluso - l'abolizione del tetto dei 1.000 euro per i pagamenti in contanti, che sottraggono al nostro Paese quote di mercato".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy