Montagna / L’impresa

A 11 anni scala in un mese Cervino e Monviso: "Ora le Tre Cime di Lavaredo"

Il piccolo fuoriclasse si chiama Federico Tomasi e va alle medie: da sempre ama la montagna. Nelle sue imprese è stato accompagnato dalla guida alpina trentina Matteo Faletti.

LA SCALATA Alla conquista del Cervino

TORINO. A soli undici anni dopo aver scalato il Cervino, sul versante italiano, ha “conquistato” anche il Monviso: l'impresa alpinistica è di Federico Tomasi, bimbo di Beinasco (Torino), che sulle rocce delle celebri vette è stato accompagnato dalla guida alpina trentina Matteo Faletti.

Un sogno cullato da tempo dal piccolo Federico, che ha preparato queste missioni allenandosi fra scalate in parete, vie ferrate ed escursioni in montagna, la grande passione.


Qui sopra, Federico e il Monviso, nella foto in alto, il piccolo scalatore e le Tre Cime di Lavaredo

Con il sostegno, i consigli, la presenza di una guida esperta che ha aiutato il bambino ad affrontare in sicurezza una missione alpinistica rimarchevole, preparata minuziosamente, perché nulla va lasciato al caso in queste circostanze. 
Ma per lui, e la sua guida, le sfide non sono finite: tra i prossimi obiettivi c’è quello di scalare le Tre Cime di Lavaredo.

comments powered by Disqus