Salta al contenuto principale

Rebel Rootz in finale per il Talent

La band di Trento chiama a raccolta i fan con il voto on line dal 15 giugno con l'ultimo step per diventare "Firestone Talent 2020"

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
3 minuti 6 secondi

I Rebel Rootz sono ad un passo dal diventare “Firestone Talent 2020”. La reggae band di Trento si giocherà questo importante riconoscimento nella sfida a due con la cantante e ballerina Adriana. Il “Road to the Main Stage by Firestone”, sviluppato in collaborazione con Radio Italia, è giunto quest’anno alla sua terza edizione.

La giuria composta dalla conduttrice radiofonica Manola Moslehi, dal presidente di Live Nation Roberto de Luca e da Firestone, ha selezionato, tra tutti i partecipanti provenienti da ogni parte della Penisola, dieci talent, uno dei quali avrà l’opportunità di diventare il Firestone Talent. Tra i cinque talenti più votati dal pubblico tramite i form on line la giuria ha scelto i due finalisti: Adriana e i Rebel Rootz.

Sarà il pubblico ora a decidere il vincitore con un’ultima votazione sul web prevista dal 15 giugno al 14 luglio.

La formazione trentina avrà quindi bisogno, ora più che mai, della spinta e del supporto dei suoi fan per centrare questo obiettivo ancor più significativo in questo contesto così difficile per la musica. Il progetto “Road to the Main Stage by Firestone”, come gli scorsi anni, prevedeva l’esibizione live del vincitore su due importanti palchi: quello di “Radio Italia Live Il Concerto” in Piazza Duomo a Milano e quello del festival Firenze Rocks. Entrambi gli eventi a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 sono stati annullati o rimandati. «Il progetto - spiegano gli organizzatori - nonostante tutto continua per sostenere la musica e i giovani talenti. Abbiamo voluto farlo anche in questo momento dando loro la possibilità di esibirsi da casa e di condividere con tutti la loro musica». Comunque vadano le cose già essere arrivati fino a questo punto della sfida è una bella soddisfazione per i Rebel: «E’ la prima volta che ci mettiamo in gioco in un contest di questo livello – racconta Max Fontanari vocalist della band – e siamo già felici di questo risultato.

I nostri amici e fan di tutta Itala ci hanno portati fino a qui e ci auguriamo ci possano supportare in questo ultimo step. Intanto tramite l’Adige li ringraziamo con il cuore per il supporto che ci hanno dato». Con il blocco attuale dei live non è chiaro quale sia il riconoscimento per i vincitori: «E’ tutto in fase di definizione per quanto riguarda i premi, al momento pare che il concerto di Radio Italia confermato a settembre. Ma si tratta, appunto, di ipotesi». Intanto i Rebel stanno dando gli ultimi ritocchi al nuovo lavoro: «Abbiamo ripreso a suonare insieme in sala prove venerdì scorso - conclude Fontanari - e ci sono diverse canzoni già pronte solo da raffinare negli arrangiamenti. Il nostro obiettivo è quello di uscire con qualcosa di nuovo entro fine anno...ma non è detto si tratti di un album perchè stiamo pensando a qualcosa di molto diverso e ambizioso».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy