Salta al contenuto principale


Tre musicisti trentini per @Iorestoacasa_festival

Apre Anansi, poi Ares Adami e Isabella Turso

Mercoledì 22 aprile quinto appuntamento con la rassegna live virtuale attraverso l'account Instagram di cinque artisti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 44 secondi

Il cantautore Stefano Bannò, in arte Anansi, il rapper Ares Adami e la pianista Isabella Turso che presenterà in anteprima il suo singolo “Sliding Doors”.

Il quinto appuntamento con la rassegna live virtuale @Iorestoacasa_festival propone un tris di musicisti trentini che si esibiranno insieme a Sara Rados e Federico Paciotti. Oggi dalle 18.30 i cinque protagonisti si alterneranno a saffetta trasmettendo la propria performance in streaming, di mezz’ora ciascuno, in diretta da casa sul proprio profilo Instagram. Sono passati undici anni dall’uscita di “Still” il primo singolo estratto dall’album di debutto di Anansi . L’inizio di un percorso che ha portato il cantante di Trento sul palco del Festival di Sanremo, con “Il sole dentro” e a collaborare, fra gli altri, con il trombettista siciliano Roy Paci, con Salmo, uno dei più noti rapper italiani, e Frankie hi-nrg.



Seguirà Federico Paciotti , ex componente della pop band dei Gazosa, chitarrista e tenore lirico rock (nel roster della Sugar di Caterina Caselli). L’artista romano con i Gazosa, nel 2001 quando aveva solo tredici anni, ha vinto Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”. Dopo essersi iscritto al Conservatorio Santa Cecilia di Roma laureandosi come tenore, collabora con musicisti, producer e direttori quali Steven Mercurio, Sumi Jo, Ramon Vargas, Tomomi Nishimoto, Rolando Nicolisi, Celso Valli e Simone Benyacar. La cantautrice e pianista fiorentina Sara Rados ha vinto nel 2008 il Premio Ciampi e il Premio della Critica “Rosa Balistreri”. Le vicende della vita la portano a lavorare al suo primo disco in studio, “Le cose cambiano”, solo nel 2014. Nell’album anche le collaborazioni del percussionista Paolo Baglioni e del chitarrista Alessandro “Finaz” Finazzo della Bandabardò. Seconda apparizione sul palco virtuale del festival per Isabella Turso che ama definirsi “una pianista classica ma non la classica pianista”.

L’occasione è il lancio di “Sliding Doors” il primo singolo, in uscita venerdì 24, che anticipa il nuovo album che verrà pubblicato dalla label Bluebelldisc Music. «”Sliding Doors” - racconta Turso - come suggerisce il titolo, mette a confronto due dimensioni parallele. Dal punto di vista musicale ho scelto di sovrapporre e far convivere due approcci stilistici differenti (quello classico e quello contemporaneo), cercando di avvicinarli e farli dialogare in un personale interplay».


Ares Adami , musicista arcense classe 1983, è una delle figure di punta della scena hip hop trentina. Fra le sue esperienze quella con le crew Soprasisma, Personaggi Famosi e Galimatias in Polonia. Il suo primo album solista “Nome e cognome” esce nel 2009 mentre è del 2018 “Antigravity” disco realizzato con il rapper Drimer. Questo l’ordine d’esibizione e l’account Instagram degli artisti: 18.30 Anansi @anansi.music; 19 Federico Paciotti @federicopaciotti_official; 19.30 Sara Rados @radossara; 20 Isabella Turso @isabellaturso; 20.30 Ares Adami @aresadami.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy