Salta al contenuto principale

Una Haydn carnevalesca

fra Trento e Pergine

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

La Haydn arriva in Trentino per il suo «Concerto di carnevale, diretta da Roberto Molinelli e con Anna Serova alla viola.

In programma ci sono musiche di Leonard Bernstein da «West Side Story», Gioachino Rossini con ima fantasia sulle Ouvertures, orchestrazione di Molinelli e musiche di Roberto Molinelli.
L'appuntamento è doppio perché l'Orchestra Haydn suonerà questa sera all'Auditorium di Trento (alle ore 20.30) e poi sabato 22 febbraio al Teatro Comunale di Pergine (ore 20.45) .
«Unendo idealmente le ricorrenze di Carnevale e San Valentino, tipiche del secondo mese dell'anno, – ha spiegato Roberto Molinelli – ho pensato di coniugarle in musica, nella fattispecie partendo dai concetti della danza sudamericana (imprescindibile a carnevale) e dell'opera lirica, da sempre la musica d'eccellenza (e italiana) che canta l'amore».

E l'impaginato della locandina, partendo dai celebri temi di West Side Story di Leonard Bernstein, passando da Guglielmo, il barbiere ladro di Siviglia e dall'Italian Opera Promenade raggiungerà il Sudamerica a ritmo di samba e bossa nova, con «La vita è l'arte dell'incontro», una suite di «canzoni dell'anima brasiliana» legate a uno degli artisti carioca più celebrati e prolifici, Vinícius De Moraes. In programma anche «Capriccio 24» per viola e orchestra di Nicolò Paganini nella rielaborazione dello stesso Molinelli, così come Palo Borracho, (tango per viola e orchestra) che vedranno protagonista quella Anna Serova alla viola, figura unica nel panorama musicale internazionale, che ha ricevuto negli ultimi anni dediche da alcuni dei più importanti compositori contemporanei.

Dopo aver studiato con Vladimir Stopicev al Conservatorio di San Pietroburgo, con Bruno Giuranna all'Accademia Stauffer di Cremona e Yuri Bashmet all'Accademia Chigiana, Anna Serova ha cominciato una brillante carriera concertistica che l'ha vista protagonista di alcune importanti stagioni concertistiche e festival italiani ed esteri. Roberto Molinelli è invece vincitore di concorsi nazionali e internazionali. Come compositore e direttore d'orchestra ha collaborato tra gli altri con Andrea Bocelli, Sara Brightman, Lucio Dalla, Cecilia Gasdia, Gustav Kuhn, Enrico Montesano. Prevendite all'Auditorium (telefono 0461.213834) e al Comunale di Pergine (telefono 0461.534321). Costi da 21,50 euro.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy