Salta al contenuto principale

School of Rock: il musical con Lillo stasera e domani all'Auditorium di Trento

Lo show tratto dal celebre film con Jack Black in scena nella sua versione italiana curata da Massimo Romeo Piparo

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 20 secondi

<Sono rimato piuttosto fedele alla scrittura legata ad un personaggio ben definito come Dewey Finn. Lui è fondamentalmente un immaturo, un uomo molto adulto ma che il rock mantiene giovane nell'anima e che ancora non è riuscito a far carriera con il suo lavoro di musicista. Dewey non si vuole arrendere e la sua passione per la musica trova conferma in una situazione inaspettata come quella legata alla scuola. Diciamo che nei suoi panni porto in scena la mia vera vena infantile, immatura e il mio spirito rock>.Queste le parole usate da Lillo, alias Pasquale Petrolo, per delineare il suo ruolo di protagonista nel musical "School of Rock" in scena sabato 9 e domenica 10 novembre, alle 21, all'Auditorium nell'evento organizzato da Fiabamusic in collaborazione con il Centro S.Chiata. (Una cinquantina i biglietti disponibili per oggi mentre circa duecento i tagliandi in vendita per lo show di domani).

"School of Rock" che ha conquistato anche il prestigioso Premio Flaiano per il Miglior Musical italiano del 2019 si lega al celebre film del 2003 interpretato da Jack Black e diretto da Richard Linklater. Un musical che nella versione italiana curata da Massimo Romeo Piparo ha debuttato quest'anno al Sistina di Roma e sta facendo registrare grandi numeri in tutta Italia. Al fianco di Lillo dodici protagonisti under 14: <Lavorare con questi ragazzi - racconta l'attore noto anche per il suo sodalizio con Greg - è bellissimo perché riescono a trasmetterti quell'energia pazzesca che è dentro di loro. Vengono tutti dall'accademia di Piparo che li prepara a questo percorso nel mondo dello spettacolo: sono giovanissimi ma hanno già scelto il musical e si sottopongono a ore di prove davvero come i professionisti>.

 

Fra i punti di forza dell'edizione tricolore di "School of Rock" le diverse band che suonano live in una colonna sonora che mette in fila brani di Clash, Doors, Kiss, Cream, Who, Metallica, Bowie e Velvet Underground

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy