Salta al contenuto principale

Green Festival sul Bondone:

concerti gratis e cast ridotto

oggi e domani la star è Quarta

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

Il «Green Festival» del Monte Bondone, annunciato in una conferenza stampa trionfalistica, si è sgonfiato. Prima il rinvio a causa del maltempo annunciato, poi un improvviso «ridimensionamento di un contributo», ora un cast decisamente decimato e soprattutto - si dice a causa della prevendita fiacca - l’evento è diventato gratuito.

Nel cast non c’è più Neri Marcoré, ed è scomparso dai radar anche l’annunciato Sergio Cammariere. Ma «the show must go on», e quindi ecco il nuovo cartellone. Con la star Alessandro Quarta, Aires Aires, Francesco Camin, Il Tamburo del Sole, Mini Street Bando e I Minipolifonici, Coro Voci del Bondone, oggi e domani alle Viote.

«Nonostante il maltempo e una riduzione significativa di un contributo, abbiamo deciso, pur rinunciando ad un’appuntamento importante, di portare avanti il nostro programma, arricchendolo», scrivono gli organizzatori.

Dunque oggi alle 14.30 gli Aires Aires (uno dei gruppi della formazione «Il Tamburo del Sole» di Trento) presentano il loro nuovo cd «Verso Ovest» mentre domani, 22 settembre, alle ore 11 alle Caserme austro-ungariche ci sarà il concerto del cantautore trentino Francesco Camin fra musica e parole. L’ingresso è gratuito, gli organizzatori consigliano di lasciare l’auto al grande parcheggio del Rifugio Viote e proseguire a piedi o con mini bus a 1 euro (sarà vietato parcheggiare lungo la strada per motivi di sicurezza).

Alle 12, nel prato del gusto, accanto alle caserme, Mini Street Band “I Minipolifonici” in concerto. Alle 14.30 toccherà al Coro Voci del Bondone seguito, alle 15, dall’unica data regionale del tour «Alessandro Quarta Plays Astor Piazzolla». Un concerto silenzioso per cinquecento persone, che ascolteranno in cuffia l’esibizione del grande violinista con un repertorio dedicato al Re del tango, ad ingresso gratuito. Sarà possibile affidare gratuitamernte i bambini sopra i 6 anni alla custodia di «Oltrelafesta», laboratori creativi sull’arte del riuso.

Alle 17.30 alla Capanna Viote la formazione trentina «Il Tamburo del Sole» in concerto gratuito. Pranzo rustico a km 0 a 10 euro.

Gli organizzatori esprimono la convinzione che gli eventi annullati (i concerti di Cammariere e/o Neri Marcorè) «saranno recuperati, sia perché rappresentavano un tassello importante della nostra programmazione, sia per volontà espressa dagli stessi artisti e anche perché è nostra precisa intenzione affermare che il Monte Bondone Green Festival non si fermerà a questa prima edizione, ma avrà un suo cammino futuro». Si accettano scommesse.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy