Salta al contenuto principale

«Folgorato» dagli U2

il teologo scrive un libro

sul rock per amare la Bibbia

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

 Parlare di teologia attraverso il rock: ci prova un frate francescano, Federico Russo, che ha trasformato la sua passione per la musica in uno strumento di evangelizzazione. Nasce così "One. Un modo per avvicinarsi a Dio. Gli U2 tra rock e Bibbia", pubblicato da Edizioni San Paolo.

"Fin da subito - racconta, parlando della band irlandese, il religioso, che suona e scrive canzoni - mi accorsi dei numerosi riferimenti alla fede cristiana presenti nei testi delle loro canzoni e questo contribuì a rafforzare in me l'interesse e la passione per una band che trovavo in sintonia anche con la mia sensibilità spirituale".
   

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy