Salta al contenuto principale

Bologna, due giorni di musica

per ricordare Claudio Lolli

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Oltre trenta artisti parteciperanno a "Vorrei farti vedere la mia strada" , il memorial Claudio Lolli in programma domani, 9 maggio, e venerdì 10 maggio a Bologna, al teatro Galliera. 
Ognuno interpreterà un brano del cantautore scomparso nel 2018. Chiamati da Danilo Tomasetta, amico di Lolli e musicista (suo il sax nel celebre brano «Ho visto anche degli zingari felici») ci saranno, tra gli altri, Luca Carboni, Marina Rei, Lo stato sociale, Angela Baraldi, il Parto delle nuvole pesanti, Erica Mou, Riccardo Sinigallia, Paolo Capodacqua, Emidio Clementi, Edoardo De Angelis, Flaco Biondini accompagnati dai vari musicisti, tra cui Felice Del Gaudio, Pasquale Morgante, Lele Veronesi, Paolo Capodacqua, Roberto Soldati e Alberto Pietropoli.

Il ricavato (nessun artista percepirà un cachet) sarà destinato ad una Fondazione intitolata a Lolli, promossa dalla moglie Marina ed i figli Tommaso e Federico.
«Vogliamo mantenere vivo il ricordo di Claudio, la sua musica, le sue parole, con vari eventi a partire dal memorial del 2020», ha detto Tomasetta.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy