Salta al contenuto principale

Il bluesman Tom Attah
questa sera al Trento Alta Bistrot a Sardagna

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

È affidata alle note del bluesman Tom Attah, per la prima volta in Italia, l’inaugurazione della nuova rassegna musicale ospitata al Trento Alta Bistrot a Sardagna.

L’idea di Giuseppe Marchi è quella di proporre una serie di appuntamenti pomeridiani, oggi con inizio alle ore 17.30, in una dimensione open air come accadrà oggi , con la musica di artisti italiani ed internazionali.

In questa occasione Tom Attah, chitarra e voce, sarà accompagnato da Renato Marciano al basso e da Jacopo Coretti alla batteria, per un live con cui aprirà proprio il suo «Italian Tour 2019» con una scaletta in cui unisce brani originali a grandi classici del blues rock. Americano, ma da anni residente a Londra, Tom Attah insegna anche Popular Music Performance alla Leeds Arts University.

I suoi interessi di ricerca includono gli effetti della tecnologia sulla musica popolare, in particolare sulla musica e sulla cultura blues. Come chitarrista e vocalist, Tom si esibisce sia in solitudine con la sua chitarra, sia con un duo acustico, o anche come membro di una band elettrica come accadrà a Trento.

L’opera acustica solista di Attah include una serie di composizioni blues originali che lo hanno portato ad esibirsi anche nei maggiori festival musicali in Europa, tra cui anche il Glastonbury Festival of Contemporary Performing Arts, il Great British Rhythm & Blues Festival e il Blues Autour Du Zinc senza dimenticare le performance radiofoniche per la BBC Radio 4.

Tra le sue numerose opere su commissione ricordiamo la composizione e l’esecuzione della musica per il museo di Handel Hendrix a Mayfair nel cuore di Londra. Oltre che nei ruoli di musicista e docente Attah si è fatto spazio nella scena blues inglese per le sue doti di giornalista musicale con i suoi articoli pubblicate anche dalla nota rivista «Blues In Britain».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy