Salta al contenuto principale

Mandy Barker, mostra a Castel Beseno

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

È stata rinviata l’inaugurazione della mostra della fotografa Mandy Barker, «Not in my planet» che doveva aprirsi la settimana scorsa a Castel Beseno. La mostra aprirà giovedì 9 luglio e resterà aperta fino al 1 novembre.

«Not in my planet» espone una serie di opere fotografiche della pluripremiata fotografa Mandy Barker: immagini di grande impatto visivo composte da rifiuti - sfuggiti al riciclaggio - finiti nelle acque del mare e infine sulle coste. Obiettivo, catturare l’attenzione e far riflettere su uno tra i principali problemi che affliggono i nostri giorni: l’inquinamento e l’incredibile abbondanza di rifiuti. L’esposizione è frutto della collaborazione con il Servizio Gestione Rifiuti della Provincia di Trento, per la lotta all’inquinamento da plastica.

La mostra è composta da 4 sezioni: Shoal, ovvero Banco, Soup (Zuppa), Indefinitive e Snow Flurry ovvero Raffica di neve, nelle quali l’artista stimola una risposta emotiva nello spettatore combinando la contraddizione tra attrazione estetica iniziale e successivo messaggio di consapevolezza. Le immagini, rielaborate, sono basate su fotografie di oggetti fisicamente ritrovati sulle spiagge o alla deriva nell’oceano, alcuni dei quali hanno formato delle vere e proprie discariche in alcune zone degli oceani.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy