Salta al contenuto principale

Cederna e Cristina Donà

al Festival di Montagne

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 30 secondi

Giuseppe Cederna con il suo «Da questa parte del mare», Cristina Donà con il concerto «Canzoni in controluce» e Roberto Abbiati con il libro «Moby Dick o la balena» saranno ospiti di Montagne Racconta - Festival Del Racconto dal 20 al 22 luglio a Montagne.
A dare il «la» al festival sarà, sabato 14 luglio, «Aspettando Montagne Racconta» alle 18:30 a Brione con lo spettacolo teatrale dedicato a Don Lorenzo Milani Cammelli a Barbiana di Francesco Niccolini e Luigi D’ Elia.
«Resistere alla barbarie mediatica regalandosi il tempo di narrare, ascoltare e incontrarsi tra le storie. Perché tutti, anche quassù, siamo responsabili della bellezza del mondo» dice Michela Simoni , responsabile artistica del festival capace di trasformare Montagne, piccola frazione del comune di Tre Ville, da scrigno silenzioso a palcoscenico nazionale. Un incontro con l’arte a tutto tondo organizzato dall’associazione Le Ombrie con il supporto del Comune, della Pro loco Montagne e della comunità. Sabato 21 alle 21.30, «Da questa parte del mare»: pièce di Cederna ( nella foto ) tratta dal libro - postumo - del cantautore Gian Maria Testa scomparso nel 2016. Una lingua poetica, affilata, tagliente, insieme burbera ed emozionata che Cederna condivide su palcoscenico. Un viaggio struggente, per storie e canzoni, sulle migrazioni umane, ma anche sulle radici e sul senso dell’umano. Sabato sera «Canzoni in controluce» di Cristina Donà, una delle voci più originali della scena musicale italiana che nel 2017 ha festeggiato 20 anni di carriera dall’album di debutto «Tregua». E nella Cort da la Selma, il romanzo a disegni di Roberto Abbiati «Moby Dick o la balena», poche parole tratte dall’originale americano e splendide tavole, una per ciascuno dei 135 capitoli, dedicate al grande capolavoro della letteratura mondiale di Herman Melville.
L’autore - disegnatore, grafico, attore e regista, presenterà l’opera con Roberto Abbiati, editore. Introdurrà la giornalista Jessica Pellegrino.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?