Salta al contenuto principale

Premio letterario alpino Frontiere-Grenzen: iscrizioni aperte

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Dirittura d'arrivo per Frontiere-Grenzen , il premio letterario delle Alpi, sostenuto anche dalla Provincia autonoma di Trento e dalla Regione autonoma Trentino Alto Adige. Scade infatti lunedì 15 giugno il termine per la presentazione dei racconti dell'ottava edizione.

Si tratta di un premio letterario a tema libero per racconti brevi, aperto a tutti i generi della narrativa contemporanea, dal racconto tradizionale a nuove sperimentazioni linguistiche, dal thriller al fantastico, dall'horror alla fantascienza, dall'epistolario al racconto rosa, al testo teatrale. Altrettanto importante il patrocinio e la collaborazione della Convenzione delle Alpi che ha permesso un ulteriore allargamento del premio: a Frontiere - Grenzen, infatti, possono partecipare i nati prima del 2001 compreso, purché residenti nei territori della Convenzione. E dunque tutte le regioni alpine di Italia (più la provincia di Trieste), Austria, Francia, Svizzera, Germania e Slovenia nonché Liechtenstein e Monaco.

ll premio resta bilingue - italiano e tedesco - ma è possibile partecipare anche con racconti scritti nelle altre lingue usate nei territori della Convenzione purché accompagnati da traduzione o in italiano o in tedesco. Due le sezioni previste: quella per racconti editi che vede raddoppiare il montepremi per il vincitore, adesso fissato a 3.000 euro, mentre ai vincitori della categoria racconti inediti andranno 1.500 euro primo, 750 secondo e 500 al terzo classificato.
In giuria Pietro De Marchi, Lisa Ginzburg, Carlo Martinelli (presidente), Peter Oberdorfer e Joseph Zoderer(foto) . Organizzatrice è l'Associazione «La Bottega dell'Arte», con le biblioteche di Primiero e Canal San Bovo e l'Associazione scrittori sudtirolesi..

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy