Salta al contenuto principale

Incontri di pace con il Tavolo delle appartenenze religiose

Chiudi

Appello alla pace dal Tavolo delle appartenenze religiose

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Il Tavolo locale delle appartenenze religiose del Trentino Alto Adige organizza per mercoledì 4 e giovedì 5 febbraio a Trento, in collaborazione con il Comune, due iniziative nell’ambito della settimana Onu per l’armonia tra le fedi.

Previsto il 4 febbraio, dalle 10 alle 18 in piazza Pasi, un punto di accoglienza e incontro, mentre giovedì 5, a palazzo Geremia alle 20.30, si terrà un incontro sul tema «Le religioni in città per la pace».

Nel presentare l’iniziativa in conferenza stampa, i componenti del Tavolo hanno diffuso un appello alla pace.
«A fondamento di ogni religione - si legge nel documento - vi è l’amore, vissuto in modi differenti: verso Dio, la vita e l’umanità e nessuna creatura può essere oltraggiata, offesa o perfino uccisa in nome di un Credo. Chiunque si arroghi il diritto di violare questa sacra regola, diffondendo terrore e sgomento, rinnega in senso della propria religione e tradisce l’umanità stessa».

Al Tavolo locale delle appartenenze religiose, costituito nell’ottobre 2001, hanno aderito i rappresentanti di buddismo, induismo, ebraismo, cristianesimo cattolico, ortodosso, evangelico ecumenico e luterano, islamismo, Forum Alb e Bahai».

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy