Salta al contenuto principale

Mamma mia! Ci risiamo in vetta al box office

Campione di incassi il sequel-prequel del blockbuster ispirato all'omonimo musical

Chiudi

Mamma mia! Ci risiamo

Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

È sempre Mamma mia! Ci risiamo, sequel-prequel del blockbuster ispirato all’omonimo musical sulle note degli Abba che incassò 10 anni fa oltre 600 milioni di dollari nel mondo, a detenere la vetta del box office del week end secondo Cinetel: 676.251 euro, 2.518.151 in due settimane.

Stabili al secondo posto i vampiri di Hotel Transylvania 3: una vacanza mostruosa, che ottengono 638.515 euro, 11.468.457 euro totali. Terzo e quarto gradino per due new entry: The Equalizer 2 Senza perdono che registra 594.179 euro e Gotti - Il Primo Padrino, di Kevin Connolly, con un iconico John Travolta nei panni dell’ultimo boss mafioso a capo della famiglia Gambino, che guadagna 530.529 euro. Passa dal terzo al quinto posto Mission Impossible - Fallout con 472.005 euro (4.649.053 totali). Scivola di una posizione al sesto posto anche l’horror Slender man che registra 348.397 euro (1.178.969 euro in due settimane). Scivola dal quarto al settimo gradino Resta con me, il film drammatico di Baltasar Kormakur ispirato a una storia vera: 306.555 euro, 2.947.210 euro in tre settimane di programmazione.

Top ten chiusa da tre new entry: al numero otto Un affare di famiglia (236.065), Sulla mia pelle di Alessio Cremonini sulla settimana trascorsa in commissariato da Stefano Cucchi prima della sua morte il 22 ottobre 2009. (200.204), La profezia dell’armadillo di Emanuele Scaringi, ispirato alla graphic novel di Zero Calcare, film che mette in scena una coppia di adolescenti in un’Italia stretta nella morsa del G8 (147.061).
Totale incassi della top ten 4.149.761 euro, -53,19% rispetto allo stresso periodo del 2017 (8.864.906). In calo anche il box office totale che è 5.018.762 euro, -47,31% rispetto all’anno precedente (9.525.053 euro).

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy