Salta al contenuto principale

Rotaliana, Natale del Consorzio
tra magia dei presepi e lotteria

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 27 secondi

Iniziative nuove, pienamente rispettose delle normative anti Covid-19, per permettere alla Piana Rotaliana Königsberg di mantenere lo spirito del Natale nonostante il momento delicato.
È questo l'obiettivo del Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg, che per accompagnare la popolazione alle feste natalizie ha ideato due nuove proposte: una lotteria nuova di zecca che coinvolgerà una settantina di esercenti in tutti i comuni del territorio, alla quale si affiancherà il coordinamento di una sola, grande, esposizione di presepi realizzata in tutte le località dalla rete volontaria di Pro Loco, associazioni e privati.

In Piana Rotaliana Königsberg, come ovunque, la pandemia purtroppo ha reso praticamente impossibile mettere in scena tutti i tradizionali appuntamenti rispettando il distanziamento sociale e il divieto di assembramenti.
«Nonostante questa situazione, volevamo organizzare qualcosa che permettesse al nostro territorio di vivere quanto più serenamente possibile il periodo delle Feste – commenta Alois Furlan , presidente del Consorzio - Così è nata, ad esempio, la "Lotteria di Natale", un'iniziativa che si propone di lanciare un segnale positivo, supportando ed incentivando il commercio e gli acquisti natalizi nelle nostre borgate e, al contempo, promuovendo le risorse e le eccellenze del nostro territorio e avviando nuove possibili collaborazioni fra le varie realtà».
Ad oggi sono 68 le attività commerciali e produttive dal 4 al 24 dicembre, da Lavis a Roverè della Luna passando per Terre d'Adige, San Michele all'Adige, Mezzocorona e Mezzolombardo, ad aver aderito. Per ogni 40 euro di spesa in ciascuno di questi negozi verrà regalato un biglietto della lotteria, che vede messi in palio più di trenta premi.

Niente beni di consumo però, bensì la possibilità di godere gratuitamente di un'esperienza sul territorio rotaliano. Tra quelle proposte troviamo visite e degustazioni in cantina, distilleria e birrificio, escursioni guidate in via ferrata, buoni pasto e ingressi per gli eventi delle Pro Loco, visite ai siti culturali (Museo degli Usi e Costumi di San Michele e Giardino dei Ciucioi), risalite in funivia per raggiungere il Monte di Mezzocorona e tanto altro ancora.

L'estrazione dei fortunati tagliandi sarà il prossimo 30 dicembre, per un'iniziativa che punta a un duplice obiettivo: da un lato supportare le attività delle varie borgate già messe a dura prova in questo difficile momento, dall'altra far sì che i residenti della Piana Rotaliana Königsberg, vivendo queste esperienze, possano riscoprirle ed apprezzarne il valore, diventando così i primi ambasciatori del territorio.
La seconda iniziativa, "La Magia dei Presepi", vuole creare sinergia e dare ampio eco alle già storiche proposte natalizie delle Pro Loco e delle associazioni locali, che ogni anno nelle vie dei centri storici realizzano insieme ai privati numerosi presepi esposti alle finestre, negli avvolti e nelle vetrine dei negozi.
Da parte del Consorzio la volontà è di metterli in rete così da creare di fatto un unico percorso che unisca tutte le borgate della Piana Rotaliana Königsberg, una proposta che quest'anno avrà una forte valenza locale ma alla ripresa del turismo potrà diventare un'importante attrattiva anche per chi viene da fuori provincia.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy