Salta al contenuto principale

Le Iene, parte la nuova striscia
con il meglio di 20 di trasmissione

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

La stagione 2020 di Le Iene comincia con una novità: da oggi, martedì 7 gennaio, infatti parte Ieneyeh, la nuova striscia quotidiana targata «Le Iene» con il meglio di oltre 20 anni di trasmissione, reportage e studio con ospiti che hanno contribuito alla storia del programma.
Uno spin off in day time in onda su Italia1 dal lunedì al venerdì, dalle 19.20 alle 20.20, dedicato alle Iene storiche e ai conduttori dello show - da Simona Ventura ad Enrico Lucci, da Luciana Littizzetto a Luca e Paolo - e ai loro servizi di cronaca e attualità, inchieste, interviste ma anche scherzi e curiosità, dal 1997 fino ad oggi.

«Sarà un viaggio attraverso i vent’anni di messa in onda, con i servizi che meglio hanno raccontato la storia dell’Italia e che celebrano il meglio di tutta l’attività giornalistica, e non, della trasmissione», spiega Davide Parenti, ideatore del programma. «Ripercorreremo 20 anni di storia d’Italia attraverso l’archivio di tutti i nostri servizi. Ieneyeh: un tuffo nel nostro passato per capire meglio il nostro presente».

Il giovedì, a partire dal 13 febbraio, ricomincia «Le Iene Show», in diretta e in prima serata, su Italia 1. La conduzione è affidata, a rotazione, al trio tutto al femminile formato da Nina Palmieri, Roberta Rei e Veronica Ruggeri e a quello maschile composto da Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani. Da martedì 25 febbraio, sempre in prime-time, torna il consueto doppio appuntamento settimanale che vede al timone del programma Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, con la Gialappàs Band.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy