Arte Sella è ripartita con i percorsi, gratis per gli operatori sanitari

Il desiderio di immergersi nella natura, in spazi aperti e sicuri, si è fatto sempre più vivo nel corso dell’emergenza sanitaria globale.  Arte Sella riparte - già da questo weelend - proprio da questo desiderio, accogliendo nuovamente il pubblico, invitandolo a godere delle bellezze ambientali ed artistiche dei suoi percorsi espositivi e dell’intera Val di Sella, con un’attenzione particolare a garantire i più elevati standard di sicurezza per beneficiare della libertà concessa dai grandi spazi aperti in natura che caratterizzano la valle. 

Il giardino di Villa Strobele e l’area di Malga Costa riaprono al pubblico e saranno visitabili in piena sicurezza tutti i giorni dalle 10 alle 18 con orario continuato. 
Una grande novità è costituita dal  Sentiero Montura che, rinnovato e completato, collega le due aree espositive e offre al visitatore la possibilità di immergersi a piedi nella natura della Val di Sella. Lungo il percorso saranno nuovamente visibili alcuni degli animali che l’artista inglese Sally Matthews ha realizzato nel corso degli anni ad Arte Sella e che, con l’occasione, hanno trovato collocazione proprio lungo il sentiero.
  
Arte Sella si è impegnata a rendere l’accesso ai percorsi di visita rapido e sicuro e, per chi desidera pianificare una visita ad Arte Sella nel corso dell’anno, sarà possibile pre-acquistare i biglietti online a prezzi agevolati. Come gesto di ringraziamento per chi in questi mesi ha affrontato in prima linea l’emergenza, inoltre, Arte Sella offre fino alla fine del 2020 l’accesso gratuito agli operatori sanitari del Trentino. Sarà sufficiente presentare alle biglietterie una tessera di riconoscimento rilasciata dall’ente di appartenenza.


Per maggiori informazioni sui percorsi espositivi è possibile: 
- scrivere un' email all'indirizzo artesella@yahoo.it 
- chiamare il numero 0461.751251
comments powered by Disqus