Sanità / L’emergenza

Fuga di infermieri e Oss dalle Rsa, Daldoss: “Sotto gli occhi di tutti, Alto Adige e Trentino devono fare sinergie”

L’assessore regionale alla Salute ha incontrato i vertici di Upipa e Arpa: "Credo che lavorando insieme si possano mettere in campo nuove idee e dare una risposta ai nostri cittadini"

EMERGENZA Case di Riposo, fuga degli infermieri: a rischio 700 posti letto
ASSISTENZA Rsa, 19mila richiami dai riposi: “Situazione non sostenibile” 

TRENTO. L'assessore regionale del Trentino Alto Adige, Carlo Daldoss, ha incontrato i vertici di Upipa e Arpa per fare il punto della situazione nelle strutture del territorio e cercare una soluzione ai problemi di organico delle Rsa. "La fuga di infermieri e Oss dalle Case di riposo è un dato sotto gli occhi di tutti. Anche se la gestione effettiva è in capo alle due Province, credo che la Regione possa dare il proprio contributo nel rispondere a un'esigenza che sta diventando sempre più impellente per la nostra comunità", ha detto Daldoss. A quanto riporta una nota, Daldoss ha auspicato una "sinergia tra i due territori".

"Credo che lavorando insieme si possano mettere in campo nuove idee e dare una risposta ai nostri cittadini", ha specificato.

comments powered by Disqus