Meteo / Previsioni

Il riscaldamento globale visto dalle Laste di Trento: il 76,6% delle rilevazioni degli ultimi 7 anni è sopra la media del trentennio precedente

Giacomo Poletti annuncia un weekend torrido e di canicola «africana» in Valle dell’Adige: niente pioggia in arrivo e questa spaventosa tabella che ci spiega il clima

di Giacomo Poletti

TRENTO. Il riscaldamento globale? Per un presidente americano era una «bufala», ma purtroppo quello che sta accadendo è sotto gli occhi di tutti. E se volete le prove, vi facciamo vedere questa tabella. Le «anomalie» delle temperature alla stazioine meteorologica delle Laste di Trento.

E’ il nostro collaboratore Giacomo Poletti, sulla sua pagina Facebook, a spiegarci:

«Venerdì 1° luglio ore 18. Dov'è finito il nostro clima? Un grafico che è una sentenza...
Se ne stanno andando gli ultimi temporali legati a un fronte sulla Germania: briciole in Valsugana (5.5 mm a Levico, 0.4 mm a Borgo). Continua a far fatica a piovere: avevo sopravvalutato la perturbazione di martedì, nella pratica è stata bagnata bene unicamente la val dei Laghi; oltre i 20 mm infatti solo Padergnone e S. Massenza.
Ora di nuovo 3 giorni molto caldi con tempo abbastanza stabile.
- Domani (sabato) sole, foschia e zero temporali, a Trento massime sui 33°. Zero termico in serata a 4800 metri!
- Domenica la giornata più calda, massime sui 35° a Trento e caligine africana. Possibile qualche temporale nel tardo pomeriggio vista la calura.
- Una novità è il calo di temperatura da mercoledì 6 luglio, farà più fresco per parecchi giorni (ad esempio anche il weekend 9-10 luglio non sarà rovente) e dovrebbero aumentare le possibilità di temporali visto che arriveranno flussi da nord che facilmente possono spingere su di noi i temporali di calore dall'Alto Adige. Per il resto, non si vedono vere perturbazioni.
Un'analisi al volo degli ultimi 7 anni e mezzo: a Trento negli ultimi 90 mesi, ben 69 (il 76,6%) è risultato sopra media di temperatura rispetto al vicino passato (trentennio 1981-2010). Il nostro vecchio clima non c'è più.

Nei prossimi post metterò qualcosa sui trend di crescita dei gas serra che (anticipazione...) continuano a crescere sempre più velocemente mentre il livello dei mari sale ormai di quasi 4 millimetri ogni anno».

comments powered by Disqus