Salute / Cifre

Il covid fa un'altra vittima: i dati in Trentino, salgono i pazienti in rianimazione

In calo di 1 unità le persone ricoverate negli ospedali, ma un malato in più in terapia intensiva: la vittima è un ultraottantenne vaccinato, con patologie pregresse

TRENTO. Un nuovo decesso e 218 nuovi contagi. Scende a 41 il numero dei pazienti ricoverati, salgono le rianimazioni.

Sono i dati del Coronavirus: dal bollettino dell’Azienda Sanitaria di martedì 24 maggio 2022.

Si registra purtroppo un nuovo decesso per Covid-19 in Trentino: si tratta di un uomo, ultra 80enne, vaccinato ma con altre patologie pregresse.

Sul fronte dei contagi se ne segnalano altri 218, di questi 16 sono risultati positivi al molecolare (su 291 test effettuati) e 202 all’antigenico (su 1.514 test effettuati). I molecolari poi confermano 2 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.
Sul fronte ospedaliero, cala il numero dei ricoverati sceso a 41 (-1) mentre sale a 3 il numero delle persone in rianimazione (+1). Nella giornata di ieri sono stati registrati 6 ricoveri e 7 dimissioni.

Covid, in Trentino 218 nuovi contagiati, 3 pazienti in terapia intensiva, un decesso

Sono 218 i nuovi contagi registrati in Trentino nelle ultime 24 ore. I pazienti ricoverati sono 41, dei quali 3 in rianimazione. Un decesso.

Distribuiti per fasce d’età, i nuovi contagi restituiscono questa situazione:
7 di 0-2 anni
0 di 3-5 anni
12 di 6-10 anni
4 di 11-13 anni
2 di 14-18 anni
54 di 19-39 anni
74 di 40-59 anni
30 di 60-69 anni
26 di 70-79 anni e
9 di 80 o più anni.
Il totale delle dosi di vaccino finora somministrate è pari a 1.220.801, cifra che comprende 428.184 seconde dosi e 342.085 terze dosi. I casi attivi scendono di 181 a quota 1.761. Infine, 402 nuovi guariti portano il totale a 163.473.

 

comments powered by Disqus