L’evento / Rossi

Un palco alto come un palazzo di 9 piani, 750mila watt di potenza dell’impianto audio: tutto pronto per il Vasco show

Venerdì 20 maggio, per l'inaugurazione della Trentino Music Arena, ci saranno 120.000 persone all'apertura del tour di Vasco. Il concerto sarà preceduto il 19 maggio da una prova generale che, come consuetudine vuole, Blasco aprirà gratuitamente a circa 15mila persone iscritte al suo fan club

L'ARRIVO Vasco vola in Trentino: eccolo mentre sorvola la Trentino Music Arena
PROVE Casse e luci: alla Trentino Music Arena ultimi dettagli per il palco di Vasco

IL DOPO Fugatti: "Trentino Music Arena già richiesta per grandi eventi nel 2023"
VADEMECUM Il concerto e la città: tutte le domande e tutte le risposte

TRENTO. La stagione dei grandi concerti in Italia, dopo due anni di stop pressoché totale a causa del Covid, riparte da Trento. Venerdì 20 maggio, per l'inaugurazione della Trentino Music Arena, ci saranno 120.000 persone all'apertura del tour di Vasco, 11 appuntamenti in dieci città (a Roma si bissa) per un totale di 650.000 ticket già venduti.

Una "fame" di Blasco senza precedenti. Un rientro alla grande per il rocker di Zocca, 70 anni compiuti il 7 febbraio scorso, che dopo il concerto di Cagliari del 19 giugno 2019 ha dovuto lasciare a bocca asciutta i fan che già avevano prenotato il posto per le cinque tappe del tour 2020.

A Trento è stato allestito in cinque giorni di lavori il palco più grande che si vedrà nel tour 2022: alto come un palazzo di nove piani (28 metri) occupa una superficie di oltre 2.300 metri quadrati, con 90 metri di lunghezza e 28 di profondità. Venti le torri di ritardo audio, quattro i portali video su cui gli spettatori - divisi in tre aree - potranno vedere l'artista, 750.000 watt la potenza complessiva dell'impianto audio.

Sopralluogo di Fugatti e Ianeselli alla Trentino Music Arena: «Vasco, una grande opportunità»

Il Presidente della Provincia ha visitato l’area dell’Arena che ospiterà il concerto di Vasco Rossi e si è complimentato con chi sta lavorando per permettere la buona riuscita dell'evento. Con lui, il sindaco di Trento Franco Ianeselli.

L'ARRIVO Vasco vola in Trentino: eccolo mentre sorvola la Trentino Music Arena
PROVE Casse e luci: alla Trentino Music Arena ultimi dettagli per il palco di Vasco

IL DOPO Fugatti: "Trentino Music Arena già richiesta per grandi eventi nel 2023"
VADEMECUM Il concerto e la città: tutte le domande e tutte le risposte



Due le piattaforme rialzate, realizzate per ospitare i portatori di handicap. Un'immensa macchina che ha richiesto per il trasporto qualcosa come 137 autoarticolati.

C'è grande attesa per questo evento, al punto che le forze dell'ordine presidiano costantemente la zona, a sud del capoluogo, per evitare che si formino sulle strade code di curiosi, "rapite" dall'immenso palco visibile dalle principali via d'accesso di Trento, ferrovia compresa. In due ore e mezza di spettacolo, Vasco dovrebbe proporre in tutto 28 brani, spaziando da quelli più classici ad alcuni pezzi tratti dall'ultimo album, "Siamo qui".

Il rocker ha già messo piede sul palco della Trentino Music Arena per prendere confidenza con l'area e trascorrerà i giorni che precedono il concerto a Fai della Paganella, piccolissimo centro sull'omonimo altipiano noto soprattutto per le bellezze naturalistiche. Il concerto sarà preceduto il 19 maggio da una prova generale che, come consuetudine vuole, Vasco aprirà gratuitamente a circa 15mila persone iscritte al suo fan club.

L'avvicinamento al concerto è stato anche segnato dalle polemiche sulla sicurezza. Nonostante la Trentino Music Arena (uno spazio voluto dalla Provincia autonoma di Trento che fino a pochi mesi fa di fatto non esisteva) si estenda su un'area complessiva di 27 ettari, uno dei lati è interdetto a causa della presenza della ferrovia del Brennero: la pianificazione delle vie di fuga ha quindi richiesto un grande lavoro. 

comments powered by Disqus