L’’omicidio / La tragedia

L’ombra della gelosia dietro il femminicidio a Castello di Fiemme: la coppia si stava separando

“Sono preoccupata, mio marito è brusco nei modi e aggressivi”: lo aveva confidato poco tempo fa Viviana Micheluzzi, la donna uccisa dal marito Mauro Moser

TRAGEDIA Ecco cosa è successo
IMMAGINI Il luogo della tragedia
REAZIONI "Senza parole"
TRENTINO Lunga scia di sangue

MOLINA. Ha sparato due colpi di pistola contro la moglie, prima di rivolgere l'arma contro sé stesso. Ieri a Castello di Fiemme Mauro Moser, 56 anni, ha ucciso Viviana Micheluzzi, che avrebbe compiuto 51 anni domani, prima di togliersi la vita (ecco cosa è successo ieri). I due erano apicoltori e avevano tre figli: è stato uno di loro a trovare i corpi dei genitori, dopo essersi messo sulle loro tracce con uno dei fratelli.

Omicidio-suicidio in val di Fiemme, gli inquirenti al lavoro

Gli inquirenti al lavoro sul luogo dell'omicidio-suicidio a Castello Molina, dove un uomo di 56 anni ha ucciso la moglie di 50 e poi si è tolto la vita



Una violenza che fa a pugni con l'armonia e i colori della vetrine del negozio di miele di via Stazione, a Castello di Fiemme.

Castello di Fiemme, uccide la moglie e si suicida: tutte le tappe della tragedia

La tragedia a Castello di Fiemme, con l’ennesimo caso di femminicidio (e suicidio). Ecco cosa è successo.

E delle fioriere ricolme di viole dell'appartamento sopra il punto vendita, nella casa in cui la coppia aveva coltivato progetti e cresciuto i tre figli.

Castello di Fiemme, l’angoscia del sindaco Larger dopo la tragedia: «Non me lo spiego…»

La voce rotta, l’angoscia nello sguardo, l’increduilità di fronte a una tragedia immane: il sindaco di Castello – Molina di Fiemme non riesce a darsi una spiegazione di quanto è successo. L’omicidio di Viviana Micheluzzi da parte del marito Mauro Moser, che poi si è suicidato, ha sconvolto l’intera valle.



Tra i due, armonia e colori erano invece andati sbiadendosi. Fino a spingere Moser, ieri mattina, a porre fine barbaramente non solo alla loro relazione, ma anche alla vita di lei, oltre che alla propria, nella boscaglia sopra l'appezzamento di terreno in cui la famiglia custodiva le arnie in località Dos dei Cavai, alle porte di Castello.

Castello di Fiemme, il triste trasferimento delle salme



“Sono preoccupata, mio marito è brusco nei modi e aggressivi”: lo aveva confidato poco tempo fa Viviana Micheluzzi, la donna uccisa dal marito Mauro Moser. Tutti i servizi sull’Adige in edicola

comments powered by Disqus